Skip to main content

Carrello

Blog

Stile di vita raw, scopri di che si tratta

By 13 Aprile, 2021No Comments
Cocina Raw

Che cos’è la cucina raw? Molti la definiscono come uno stile di vita sano segnato da una filosofia basata sulla ricerca della calma. Negli ultimi anni, è stata chiamata con nomi diversi: Slow food, living food, live cuisine, sunfood cuisine, ecc.

La base di questa “dieta” è il consumo di cibi crudi e principalmente biologici. Ecco perché si dice che questa nuova tendenza culinaria è in relazione con la natura. Come si ottiene? Rispettando le proprietà naturali degli alimenti e riducendo il consumo di prodotti lavorati. Per esempio, frutta, verdura, semi e cereali germogliati.

Molti di voi si staranno chiedendo quale sia lo scopo del cibo raw. Lo scopo è quello di raggiungere e aumentare il benessere fisico ed emotivo attraverso un’alimentazione sana.

Come detto sopra, il movimento raw si orienta verso il cibo freddo o tiepido, come indica il suo nome. Poiché la sua traduzione sarebbe “cruda” o “viva”. Mantenendo gli alimenti nel loro stato più puro, non eliminiamo le proprietà curative, le numerose vitamine e i minerali.  Va notato che chi pratica questo tipo di alimentazione, sostiene che faciliti la digestione e apporti più energia.

Vuoi avvicinarti a questo nuovo stile di vita? Non sai come iniziare? Vi proponiamo una ricetta semplice, cruda, tiepida e deliziosa. Facciamo la tartare di salmone e avocado!

In questa ricetta per due avremo bisogno di: 200 g di filetti di salmone fresco, 1 avocado maturo, 1 limone, 15 g di cipollotti, 15 ml di salsa di soia a basso contenuto di sale, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, erba cipollina e pepe nero.

Partiamo!

  1. È importante tenere presente che, trattandosi di un alimento crudo, se compriamo il salmone fresco, dobbiamo congelarlo per almeno cinque giorni. Il giorno prima della nostra ricetta lo scongeliamo mettendolo nella parte più fredda del frigorifero.
  2. Una volta scongelato, togliamo la pelle e le eventuali ossa dal pezzo e lo tagliamo a piccoli cubetti. Mettiamo i pezzi di salmone in una ciotola con il cipollotto tritato, il succo di limone, la salsa di soia, l’olio d’oliva e l’erba cipollina. Mescoliamo bene e lasciamo riposare in frigo per 30 minuti.
  3. Nel frattempo, tagliamo l’avocado a metà, togliamo il nocciolo, e lo tagliamo accuratamente a cubetti della stessa dimensione del salmone. Quindi lo mescoliamo con il succo di mezzo limone, un cucchiaino di olio, pepe ed erba cipollina.
  4. Ungiamo un coppapasta e montiamo le nostre porzioni. Facciamo una base di avocado, premendo un po’ con cura per non schiacciarlo e sopra mettiamo il salmone.
  5. Per finire, decoreremo il nostro piatto con le erbe che preferiamo. Ecco fatto!

Se sei attratto da questo tipo di cucina e cerchi una vita e una dieta sana e pulita, inizia a introdurre nella tua dieta ricette raw  in cui predominano la purezza e la freschezza degli ingredienti. Troverai il gusto della bontà ad ogni morso e scoprirai il sapore autentico degli alimenti.